martedì 19 settembre 2017

ASPETTAVO SOLO TE, JESSICA CLARE. Review party.



TITOLO: Aspettavo solo te

AUTORE: Jessica Clare

SERIE: Billionaires & Bridesmaids Series #1

EDITORE: Newton compton

PAGINE: 250

PUBBLICAZIONE: 19 settembre 2017

GENERE: Erotic romance

COSTO: € 5,99 ebook
Marjorie Ivarsson è l'immagine dell'ingenuità. È una cameriera che lavora sodo ed è stata cresciuta da sua nonna. Una serata al bingo è la sua idea di socializzazione. Ma quando viene invitata come damigella al matrimonio della sua amica Bronte, entra in un mondo tutto nuovo. Trascinata sull'isola privata dello sposo miliardario, Marjorie è accecata dal lusso e dal glamour. Ma quello che la sconvolge di più è Robert Cannon, famigerato playboy e pezzo grosso del piccolo schermo. Quando Marjorie lo salva dall'annegamento nella laguna turchese dell'isola, non può fare a meno di essere attratta da lui. Ma non è l'unica vittima del suo fascino, e con i modi da donnaiolo impenitente di Robert, non potrebbero essere peggio assortiti. Ma la loro attrazione infuocata comincia a essere difficile da ignorare. Su un'isola così idilliaca, romantica e irresistibile, gli opposti finiranno per attrarsi?




Ho amato molto la Billionaire series club di Jessica Clare e sono stata felice di poter avere tra le mani questo libro, che fa parte della serie parallela. Purtroppo a fine lettura non ero più così soddisfatta.
Ci ritroviamo di nuovo sull’isola dove s’incontrarono Bronte e Logan, per festeggiare il loro matrimonio. La protagonista di Aspettavo solo te, Marjorie, è la damigella di Bronte, una ragazza semplice che lavorava insieme a lei nella tavola calda.
Marjorie non è la solita ragazza piena di amici che esce ogni sera a far baldoria, no, tutto il contrario, lei è una ragazza sola, che si barcamena tra lavoro e volontariato. Non ha vita sociale e soprattutto a ventiquattro anni è ancora vergine. Si ritrova così sull’isola in compagnia dei vecchi personaggi della precedente serie, alle prese con la preparazione del matrimonio, circondata da troppi soldi e tanto lusso, tutte cose a lei sconosciute.
Un giorno mentre è sulla spiaggia si ritrova in a soccorre un uomo che sta annegando, Rob.
Rob e Marjorie non potrebbero essere più diversi: lui un miliardario che ha fatto successo con programmi televisivi alquanto particolari, tra i quali il più famoso è “Escile o via dal cazzo”, si circonda ogni volta di una donna diversa e l’eccesso fa parte della sua vita. É sboccato e non gli interessa assolutamente il parere altrui. Lei, al contrario è ingenua, dal cuore buono, devota alle persone. Però è risaputo che a volte gli opposti si attraggono.

Quando Rob apre gli occhi e si ritrova davanti questa bellissima amazzone, ne rimane completamente rapito e farà di tutto per sapere chi è la sua salvatrice; un vero e proprio colpo di fulmine per lui.

 "Quell’angelo l’aveva salvato, e lo guardava con aria tanto timida e fiera al tempo stesso che Rob sentì gonfiarsi il cuore. Si era innamorato". 

Rob, si trova sull’isola proprio per cercare di “fare affari” con Logan, che però lo detesta e non lo apprezza come uomo proprio per il modo in cui ha fatto soldi. Perciò, quando apprende che la bellissima Marjorie è invitata al suo matrimonio cerca in tutti i modi di tenere nascosto chi è realmente. Ci sono delle scene esilaranti dove mi sono ritrovata a ridere a più non posso, proprio perché entrambi i protagonisti cercano di essere chi non sono realmente, Marjorie farà in modo di sembrare una ragazza che non è, mentre Rob cercherà di nascondere il suo vero essere. Così i primi appuntamenti tra i due saranno un vero disastro.

"Rob le piaceva sul serio e voleva che il loro appuntamento fosse un successo. Voleva fargli venire voglia di conoscerla meglio e sospettava che essere sé stessa non sarebbe bastato con un uomo sofisticato come lui. Gli serviva una strategia". 
Quando finalmente entrambi metteranno in chiaro i loro sentimenti, tutto sembrerà più semplice e Rob si sentirà sempre più attratto da questa ragazza così semplice, ingenua, dall'imponente altezza che ama alla follia. Sì, perché Marjorie è altissima e questa cosa in passato e ancora oggi le ha sempre creato problemi.
Si dice che "altezza è mezza bellezza", ma per Marjorie non è cosi, anzi, è come se si sentisse intrappolata in quel corpo, non è mai stata apprezzata da nessun uomo, invece Rob la incita addirittura ad indossare i tacchi perché la trova stupenda e le fa comprendere che la sua altezza per lui non rappresenta assolutamente un problema.
Vivranno così dei giorni fantastici, ma nel momento in cui Marjorie presenta il suo accompagnatore alla cena di prova verrà fuori chi Rob è realmente, e Logan metterà in chiaro le cose e come la pensa.
Così, dopo essersi fidata per la prima volta di un uomo Marjorie si sente tradita, e tutto questo proprio dopo aver perso la verginità con lui. Il suo modo di riscattarsi e dimenticare sarà iniziare una nuova vita a New York dove la sua amica Bronte le offrirà lavoro. 




Diciamo che questo libro, a mio parere, non è nel solito stile Clare. L’ho trovato in più parti ripetitivo, non facevo altro che leggere dell’insicurezza della protagonista nei confronti della sua altezza, e il personaggio di Rob non mi ha colpita a differenza degli altri (che ho amato tutti), l’ho trovato troppo sboccato ed esuberante anche se verso la fine del libro mi sono in parte ricreduta.

Ecco, giusto negli ultimi capitoli, ho ritrovato il modo di scrivere della Clare, e soprattutto nelle scene di sesso, descritte in modo diretto e sensuale come solo lei sa fare. Mi è piaciuto il modo in cui Rob fa conoscere la sessualità a Marjorie, lì il livello erotico e romantico si alza notevolmente, la sensualità c’è e si percepisce.
Sicuramente sarò una voce fuori dal coro, ma a parte le risate, il ritrovare i vecchi personaggi e il finale, non sono riuscita del tutto ad entrare in sintonia con il romanzo. Anche se narrato da entrambi i punti di vista mi sono dovuta fermare più volte durante la lettura. Non boccio assolutamente questo lavoro ma sicuramente mi aspettavo di più. Ora non mi resta che sperare nel prossimo libro della serie. 




ROMINA



PRESENTAZIONE SERIE




Nessun commento:

Posta un commento